Cultour Cooperativa Sociale ONLUS

Idee e progetti per la cultura, il turismo e l'ambiente in Sardegna

Servizi per il turismo Servizi per il turismo La Cultour offre servizi turistici all'insegna della sostenibilità ambientale e della valorizzazione del patrimonio culturale della Sardeg... Leggi tutto
Educazione ambientale Educazione ambientale La Cooperativa Cultour si occupa di progetti di educazione all'ambiente ed alla sostenibilità attraverso l'organizzazione di laborator... Leggi tutto
Organizzazione eventi Organizzazione eventi La Cultour opera nell'organizzazione di eventi a carattere locale, regionale e nazionale attraverso la gestione della segreteria organizza... Leggi tutto
Progettazione e consulenza Progettazione e consulenza La Cultour fornisce supporto e consulenza ai Singoli, alle Aziende e agli Enti Locali per progetti e interventi volti allo sviluppo e ... Leggi tutto
Che cos'è il Servizio Civile Nazionale

servizio-civile-logo

 

 

 

 

 

Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, - che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria - è un modo di difendere la patria, il cui "dovere" è sancito dall'articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l'ordinamento democratico. E' la possibilità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore della ricerca di pace.

 
Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, è una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.


Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica. Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori: assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all'estero.

 
L’attività di servizio civile nazionale è gestita da uno staff dedicato del quale fanno parte un Responsabile Amministrativo dell'Ente, uno o più Progettisti, i Formatori Generali, i Formatori Specifici, i Selettori e un Responsabile del monitoraggio. 
Accanto allo staff operano gli OLP (Operatori Locali di Progetto) che sono individuati di volta in volta in base alla tipologia del progetto. Gli OLP hanno il compito di coordinare le attività dei singoli progetti e sono gli operatori a cui i volontari fanno riferimento durante il percorso di volontariato.

 

A chi si rivolge

Ai giovani dai 18 ai 28 anni di età.

Servizio Civile Nazionale >>

Servizio Civile Nazionale Regione Sardegna >>

 

Seguici...

facebook_log_48    linkedin   twitter    rss

Gallery

gallery

Pillole per dimagrire

Pillole per dimagrire

Contatti

Informazioni

Che cos'è il Servizio Civile Nazionale

servizio-civile-logo

 

 

 

 

 

Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, - che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria - è un modo di difendere la patria, il cui "dovere" è sancito dall'articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l'ordinamento democratico. E' la possibilità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore della ricerca di pace.

 
Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, è una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.


Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica. Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori: assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all'estero.

 
L’attività di servizio civile nazionale è gestita da uno staff dedicato del quale fanno parte un Responsabile Amministrativo dell'Ente, uno o più Progettisti, i Formatori Generali, i Formatori Specifici, i Selettori e un Responsabile del monitoraggio. 
Accanto allo staff operano gli OLP (Operatori Locali di Progetto) che sono individuati di volta in volta in base alla tipologia del progetto. Gli OLP hanno il compito di coordinare le attività dei singoli progetti e sono gli operatori a cui i volontari fanno riferimento durante il percorso di volontariato.

 

A chi si rivolge

Ai giovani dai 18 ai 28 anni di età.

Servizio Civile Nazionale >>

Servizio Civile Nazionale Regione Sardegna >>