Cultour Cooperativa Sociale ONLUS

Idee e progetti per la cultura, il turismo e l'ambiente in Sardegna

Servizi per il turismo Servizi per il turismo La Cultour offre servizi turistici all'insegna della sostenibilità ambientale e della valorizzazione del patrimonio culturale della Sardeg... Leggi tutto
Educazione ambientale Educazione ambientale La Cooperativa Cultour si occupa di progetti di educazione all'ambiente ed alla sostenibilità attraverso l'organizzazione di laborator... Leggi tutto
Organizzazione eventi Organizzazione eventi La Cultour opera nell'organizzazione di eventi a carattere locale, regionale e nazionale attraverso la gestione della segreteria organizza... Leggi tutto
Progettazione e consulenza Progettazione e consulenza La Cultour fornisce supporto e consulenza ai Singoli, alle Aziende e agli Enti Locali per progetti e interventi volti allo sviluppo e ... Leggi tutto
LA CULTOUR PARTECIPA AL PROGETTO ZOUMATE

zou

 

 

 

 

La Cultour ha aderito al progetto di educazione ambientale Zoumate promosso dal Comune di Setzu e dal CEAS - Giara di Setzu. L'intervento, svoltosi lo scorso 31 marzo 2015, ha coinvolto 60 ragazzi dell'Istituto Comprensivo di Barumini in laboratori didattici di educazione ambientale. La Cultour ha partecipato attivamente all'evento attraverso l'organizzazione della visita guidata al Museo Multimediale "Filo di Memoria" e la realizzazione del laboratorio dedicato alla Dea Madre e alla lavorazione della ceramica. 

 

Seguici...

facebook_log_48    linkedin   twitter    rss

Gallery

gallery

Pillole per dimagrire

Pillole per dimagrire

Contatti

Informazioni

LA CULTOUR PARTECIPA AL PROGETTO ZOUMATE

zou

 

 

 

 

La Cultour ha aderito al progetto di educazione ambientale Zoumate promosso dal Comune di Setzu e dal CEAS - Giara di Setzu. L'intervento, svoltosi lo scorso 31 marzo 2015, ha coinvolto 60 ragazzi dell'Istituto Comprensivo di Barumini in laboratori didattici di educazione ambientale. La Cultour ha partecipato attivamente all'evento attraverso l'organizzazione della visita guidata al Museo Multimediale "Filo di Memoria" e la realizzazione del laboratorio dedicato alla Dea Madre e alla lavorazione della ceramica.